22361
post-template-default,single,single-post,postid-22361,single-format-standard,theme-stockholm,qode-social-login-1.1.3,qode-restaurant-1.1.1,stockholm-core-1.2.1,woocommerce-no-js,select-theme-ver-5.2.1,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,wpb-js-composer js-comp-ver-6.1,vc_responsive

Nasce il Blog

La Bellezza Ritrovata è nata tre anni fa dal desiderio di testimoniare la forza dell’Amore anche nei luoghi più disperati. Partiva da Kilis, una striscia di terra sottile che dalla Turchia si affaccia sulla vicina Siria e dove centinaia di migliaia di profughi hanno trovato temporaneo rifugio dalla guerra.

Aveva l’intento di mostrare che anche nell’esilio di un popolo abbandonato resistono la dignità e la fede nel prossimo.
Dopo tre anni a Kilis non è cambiato nulla, se non il numero dei rifugiati che aumenta sotto gli occhi chiusi del mondo.
Negli scantinati le famiglie si affollano ancora in attesa di un cambiamento, nelle strade i bambini corrono e sorridono seppure nella ingenua consapevolezza tipica degli innocenti.

In questi giorni difficili abbiamo deciso di attingere dalla candida leggerezza dei bambini siriani di Kilis perchè la speranza di cui sono testimoni sia da esempio per chiunque abbia bisogno di un pensiero lieve e ottimista.
Nasce così il Blog della Bellezza Ritrovata, con le maiuscole, perchè ancor più oggi serve ricordare quanto importanti siano le piccole cose, quelle apparentemente inutili, per dare senso alla vita, anche quando sembra buia.

Volete sapere qual è la consistenza dell’amore?
Pesa quanto un bimbo appena nato.
Profuma di lenzuola stese al sole.
Ha il suono dolce di un mormorio antico.
Il colore delle guance arrossate per la timidezza.
Ha il sapore del tè offerto a qualunque ora nei bicchieri salvati dalla polvere di una vita in frantumi.
La consistenza dell’amore ti aspetta negli angoli più poveri.
Quelli che infastidiscono gli occhi distratti, ma che oggi risplendono per la prova di resilienza insegnata al mondo.
La paura è dentro di noi, alimentata dai pensieri più tetri.
Possiamo controllarla con la fantasia, combatterla con l’ottimismo e l’amore.
L’Amore ha la consistenza dei sogni.
Di fronte all’incertezza del futuro, si può avere fede e sperare.
Si può provare a scrivere una storia inedita.
Ora il nostro tempo è fermo.
Con il suo silenzio ci offre la possibilità di immaginare un cammino nuovo.
Diverso.
E forse, finalmente, anche questa parola smetterà di fare paura.

Ognuno di noi ha avuto almeno una fortuna: quella di essere nato.
J. d’Ormesson

ASCOLTA L’AUDIO

2 Comments
  • Giovanni Liparulo

    13 Marzo 2020at20:36 Rispondi

    Benvenuta Titti e buon lavoro!

  • Antonio Consonni

    16 Marzo 2020at16:21 Rispondi

    Grande e bella idea Titti.
    Purtroppo, per i rifugiati il corona virus è un’altra maledizione che li rende ancora più invinsibili ai nostri occhi d’occidentali pasciuti.
    Se vogliamo trovare un pregio in questo morbo, è quello di averci fatto provare cosa significhi confrontarsi con una forza soverchiante che ti stravolge la vita.

Post a Comment

This function has been disabled for La bellezza ritrovata.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi