Inaugurata a Lainate "La bellezza ritrovata" - La bellezza ritrovata
22225
post-template-default,single,single-post,postid-22225,single-format-standard,qode-social-login-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,select-theme-ver-4.1,,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.4,vc_responsive

Inaugurata a Lainate “La bellezza ritrovata”

La bellezza ritrovata – Photography exhibition si è presentata al pubblico per la sua ultima tappa dell’anno sabato 15 dicembre nelle sale di un gioiello di architettura: Villa Visconti Borromeo Litta di Lainate.
Alle porte di Milano questa meravigliosa dimora accoglie ogni anno migliaia di visitatori da tutto il mondo che si perdono tra i giochi d’acqua del Ninfeo e gli affreschi rinascimentali delle volte e delle sale.
È qui che l’Associazione Amici di Villa Litta ha voluto accogliere la mostra dei bambini siriani, perché la bellezza racchiusa nei loro sguardi di smeraldo possa fondersi in quella senza tempo dei tesori artistici ivi conservati.
L’Associazione Amici di Villa Litta ha il merito straordinario di proteggere la vera cultura, di lavorare per il bene comune tutelando un tesoro di arte e bellezza. È un grande onore per noi essere stati cercati, voluti e supportati in un contesto tanto prezioso. È una soddisfazione grande, sia per il lavoro intenso che sta dietro l’organizzazione di una tappa espositiva, sia per il cuore del progetto che continua a pulsare sempre più forte grazie all’affetto del pubblico che si lascia avvolgere dall’abbraccio di Kilis.
Anche grazie alla collaborazione del Comune di Lainate, gli scatti raccolti al confine siriano resteranno esposti fino a domenica 13 gennaio 2019 e saranno visitati dalle scuole di Lainate durante le settimane di apertura.
Diffondere la cultura del bello, del positivo, della speranza, della possibilità, della solidarietà e quindi dell’amore come unica strada per costruire un futuro migliore.
Questo è il vero scopo della mostra condiviso dall’Associazione Amici di Villa Litta.

La mostra a Lainate chiuderà i battenti giorno 13 gennaio 2019

No Comments

Post a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi